Hong Kong: altissima la mortalità per Covid.

Digiusy

Hong Kong: altissima la mortalità per Covid.

La diffusa diffidenza degli anziani nei confronti dei vaccini, con una percentuale di vaccinati con doppia dose inferiore al 30%, ha portato la città al più alto tasso di mortalità tra gli ultrasettantenni di tutte le provincie cinesi.

Statistiche e diffusione capillare

La maggior parte dei decessi si sono verificati nelle strutture di accoglienza per anziani ed hanno coinvolto per un 90% persone non vaccinate, a fronte di un contagio che, tra ospiti e personale, ha coinvolto più del 87% di quanti presenti nelle case di riposo.

Capace di limitare la pandemia con le più stringenti misure di prevenzione applicate al Mondo, fino alla comparsa della variante Omicron, ora Hong Kong sta fronteggiando la dura realtà con un altissimo tasso di mortalità.

Come accaduto in altri Paesi l’ondata di contagi ha portato al collasso le strutture sanitarie, con conseguente aumento dei decessi per impossibilità di accedere alle cure necessarie; molti pazienti vengono addirittura allontanati dagli ospedali o costretti a lunghe code all’aperto ed al freddo dell’inverno.

A soffrire sono soprattutto gli anziani

Gli anziani pagano il prezzo più alto: isolati in apposite strutture, senza poter ricevere l’aiuto dei parenti, soffrono per il contagio e per le patologie pregresse che spesso li portano alla morte.

Concausa dell’aumento del contagio è la situazione immobiliare della città, con i suoi angusti appartamenti dove ogni isolamento o quarantena sono materialmente impossibili e la stretta vicinanza tra sani e malati accelera l’epidemia.

Le politiche schizofreniche dell’amministrazione pubblica hanno peggiorato, se possibile, la situazione, lasciando la popolazione senza indicazioni certe ed univoche, scatenando spesso il panico.

Grave è stato il ritardo nella vaccinazione per gli anziani, a cui solo adesso Carrie Lam, Sindaco della città, assicura si provvederà nei prossimi giorni, mentre Siddharth Sridhar, virologo clinico presso l’Università di Hong Kong afferma si dovesse provvederne l’anno scorso.

Info sull'autore

giusy administrator

Lascia una risposta